Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Roberto Marini In Concerto

27 Luglio @ 9:30 pm - 10:30 pm

27 Luglio) Chiesa S. Salvatore – Moro d’Oro (Te)
Roberto Marini In Concerto
Concerto organistico

PROGRAMMA

G. FRESCOBALDI: Toccata I dal II Libro
(1583-1643)

G. SARTI: Sinfonia in do magg (Allegro – Rondò – Allegro)
(1729-1802)

D. ZIPOLI: Canzona in sol min
(1688-1726)

J. OXINAGAS: Fuga in sol min
( sec XVIII)

G. DONIZETTI: Grande offertorio
(1706-1784)

L. DAQUIN: Il cou-cou
(1694-1772)

G.B. MARTINI: Elevazione
(1706-1784)

J. S. BACH: Fantasia e fuga in la min BWV 561
(1685-1750)

Curriculum
Roberto Marini caratterizza la sua carriera concertistica con l’esecuzione, nel 2002, in 16
concerti, dell’opera completa per organo di M. Reger, col patrocinio dell’Ambasciata della Rep. Fed.
di Germania, del Max Reger Institut e della Conferenza Episcopale Italiana, destando grande
interesse nel panorama musicale italiano e internazionale e riscuotendo un notevole successo di
critica e di pubblico. Altro momento importante della sua carriera è l’esecuzione dell’opera completa
per organo di J. S. Bach (1996). Si dedica inoltre, con successo, all’improvvisazione.
Nato a Teramo, inizia i suoi studi musicali come allievo del grande F. Germani a Roma. Si
diploma in Organo e composizione organistica con il massimo dei voti sotto la guida della prof.ssa
A.M. Polcaro, presso il Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila eseguendo le “Variazioni e fuga su
un tema originale” op. 73 di M. Reger. Nel 1994 ottiene il prestigioso I premio di Virtuosité
d’organo al Conservatorio di Ginevra sotto la guida del M° L. Rogg. Accanto a quelli musicali R.
Marini ha proseguito i suoi studi classici laureandosi in Giurisprudenza.
Vincitore di concorsi, da anni svolge un’intensa attività concertistica che lo porta ad esibirsi in
numerosi e importanti Festivals e Rassegne in Italia e all’estero. Tiene corsi e seminari ed è
chiamato a far parte di giurie in concorsi.
Ha inciso CDs, ottenendo ottime recensioni da parte di prestigiose Riviste Musicali e ha
effettuato registrazioni sia per la Radio Vaticana che per la RAI- Radio Televisione Italiana per la
quale ha registrato in prima assoluta la Sonata per organo di G. Martucci.
L’importante compositore spagnolo A. Martorell gli ha dedicato una grande opera per organo,
che è stata eseguita in prima mondiale nella Sala Paolo VI (Sala Nervi) in Vaticano.
Importante riconoscimento alla sua carriera è stato l’invito, nel 2004, dell’Ambasciata Tedesca
presso la Santa Sede, della Casa di Goethe e del Max-Reger-Institut, a rappresentare la cultura
tedesca con un concerto, interamente dedicato a Reger, nell’ambito della “Settimana di cultura
tedesca in Italia”; unico concerto d’organo tra i 100 eventi culturali organizzati in tutta Italia e
ripreso dalla emittente tedesca ARD.
Di recente l’Università degli Studi “G. D’Annunzio”di Chieti lo ha chiamato a realizzare un
DVD sugli organi d’Abruzzo che è stato presentato in occasione dell’inaugurazione dell’Anno
Accademico 2006/07
E’ titolare della cattedra di Organo complementare e Canto gregoriano presso il Conservatorio
“L. D’Annunzio” di Pescara del quale è stato per diversi anni Vicedirettore. E’ direttore artistico
della “Rassegna Internazionale d’organo” di Teramo, del Festival Internazionale d’organo “A.
Martorell” di Maiorca (Isole Baleari – Spagna) e curatore della rassegna “D’estate l’organo” di
Castelbasso (Te).

Dettagli

Data:
27 Luglio
Ora:
9:30 pm - 10:30 pm
Categoria Evento: